skin

Home Page Biografia

Radiofrequenza

La radiofrequenza viene utilizzata per combattere la lassità cutanea e gli inestetismi della cellulite.

Il razionale scientifico su cui si basa questa tecnica è la trasmissione di calore ai tessuti da parte di onde elettromagnetiche ad elevata lunghezza d'onda.

Il manipolo che eroga la radiofrequenza viene strofinato sull'area da trattare sino a produrre un adeguato aumento di temperatura, diverso per il viso e per il corpo.

Nel viso il calore raggiunge la profondità di 1-2 mm e produce a livello dermico una biostimolazione che ripristina l'elasticità tessutale attraverso la nuova produzione di fibre di collagene (neocollagenogenesi).

C'è inoltre un ricompattamento delle stesse con "effetto lifting" immediato, che continua migliorando nel tempo.

Nel corpo si raggiungono profondità piu' importanti, dai 2 ai 4 cm in modo tale che il calore possa raggiungere il grasso e la cellulite esercitando un effetto lipolitico, drenante e di rimodellamento sulle fibre di collagene.


 

 

 

Dott.Giovanni Seveso, Medico Chirurgo - iscritto all'Ordine dei Medici di Milano N. 25432
P.IVA 08372620156 - Credits

I-Lipo Agopuntura